Il pagamento dell’Imu spetta al trustee e non al proprietario degli immobili.

Il pagamento dell’IMU spetta al trustee e non al proprietario degli immobili. Ciò perché è un tributo di natura patrimoniale. La segregazione patrimoniale del trust traslativo, inquadrata nel contesto delle finalità perseguite dall’istituto, comporta l’effetto di rendere i beni conferiti in trust non aggredibili dai creditori personali del disponente né da quelli del trustee, ma ciò non esclude che il trustee debba amministrare e, quindi, debba fare fronte a tutte le spese di amministrazione; in particolare il trustee, che diviene proprietario dei beni in trust acquista tutti i poteri e i doveri del proprietario, limitati soltanto dall’uso che egli deve fare di questi beni, secondo le disposizioni del trust. Di conseguenza, il soggetto passivo dell’ICI (oggi IMU) dei beni conferiti in un trust traslativo deve essere individuato nel trustee. Questo è quanto disposto dalla sentenza n. 16550/2019.

 

Fonte e approfondimenti: Garante Patrimonio di Damino Montani

Imu: l’imposta grava sul trustee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu